Facciamo la Pace con le Montagne 2013
Rifugi Passo Sella e Sassopiatto in Dolomiti
Tre giorni sul Sassolungo, per chiederne l’inserimento in Dolomiti Patrimonio naturale dell’umanità.


Il 26 giugno 2009, grazie al costante impegno di Mountain Wilderness (iniziato nel 1993), l’UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura) inseriva le Dolomiti nella lista dei patrimoni naturali dell’Umanità. Un successo, senza ombra di dubbio.
Tuttavia alcune significative montagne dolomitiche rimanevano escluse dal grande disegno di salvaguardia, fra queste i gruppi del Sassolungo e del Sella. Montagne simbolo delle Dolomiti, montagne simbolo dell’alpinismo internazionale, montagne ricche di paesaggi famosi che rimangono indelebili nella memoria.

L’esclusione non è stata casuale: interessi di carattere privatistico e ulteriori disegni di sfruttamento consumistico sono stati ritenuti più importanti del valore ideale rappresentato da queste straordinarie vette dolomitiche.
Oggi che sembra delinearsi una minore insensibilità di una parte della classe politica per le tematiche ambientali, Mountain Wilderness chiede a voce alta che venga posto riparo ad un errore tanto grave e tanto miope. E lo fa in coincidenza con le ascensioni a 150 montagne italiane, organizzate dal Club Alpino Italiano per celebrare i 150 anni della sua fondazione.

Con questa iniziativa festosa, Mountain Wilderness offre all’associazione consorella una centocinquantunesima vetta emblematica, per sottolineare la concordanza di intenti e per sollecitarne l’impegno al proprio fianco.

Ci ritroveremo in tanti il 5, 6 e 7 luglio ad abbracciare il Sassolungo, chi camminando, chi scalando.

Il programma
venerdì 5 luglio:
ritrovo dei partecipanti nel primo pomeriggio presso il rifugio CAI di Passo Sella (m 2176), base delle azioni.

sabato 6 luglio:
Escursionisti: alle ore 9,30 inizia l’escursione che attraverso il Sentiero Federico Augusto ci porterà al rifugio Sassopiatto, quota 2300 m. Ci si ferma al rifugio per vivere l’Alpe di Siusi o per salire alla vetta del Sassopiatto. Pernottamento al rifugio.
Alpinisti: salita a Punta Grohmann (m 3126) con pernottamento nella mitica Tenda Gialla e accensione del falò come saluto a tutte le Dolomiti, anche austriache.

domenica 7 luglio:
Ore 8.00 alpinisti ed escursionisti partiranno per raggiungere dapprima il rifugio Vicenza (m 2252) e poi il rifugio Comici (m 2153) su sentiero facile e privo di dislivelli significativi, con rientro al rifugio Sella.
Ore 12.00 incontro con le autorità al rifugio Sella. Segue un breve incontro fra tutti gli amici delle Dolomiti per poi ritornare ai nostri paesi e alle nostre città.


Per informazioni telefonare a Luigi Casanova (348 3592477) e a Giancarlo Gazzola (340 5982442).


info@mountainwilderness.it
Appuntamento per il: 05.07.2013
Luogo: Rifugi Passo Sella e Sassopiatto in Dolomiti
 Invia questa pagina ad un amico!
  Sassolungo.p
f
Torna in alto |