Stelvio: partecipa anche tu al trekking dimostrativo di Mountain Wilderness!
A piedi tra Lombardia e Trentino Alto Adige
Il programma delle manifestazioni estive per il Parco Europeo delle Alpi Centrali.


La manifestazione si articolerà in due momenti:
  • Raduno di alpinisti e arrampicatori al rifugio Segantini in Val Nambrone 18/19 luglio
  • Trekking di sei giorni da val di Rabbi a Bormio, passando per la Svizzera. Partenza il 20 luglio
I numeri della manifestazione:
2
i giorni di arrampicate e incontri di alpinisti ai piedi della Presanella
6 i giorni di viaggio a piedi
7 i rifugi che accolgono e offrono ospitalità
20 le persone che attraversano forcelle e ghiacciai
40 le mani che accarezzano una natura incontaminata
200.000 i passi che costruiscono condivisione e uniscono
4.000.000 di respiri/sospiri per superare tutti i confini

I numeri del parco nazionale dello Stelvio:

Data di nascita: 24 aprile 1935
Estensione: 130.700 ettari
Istituzioni: Stato, Regione Lombardia, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia Autonoma di Trento

I numeri del Parco Europeo delle Alpi centrali PEACE:

2 parchi nazionali (Stelvio ed Engadina)
5 parchi regionali (Adamello-Brenta, Adamello lombardo, Orobie valtellinesi, Orobie bergamasche, parco del Garda)
2 riserve della biosfera UNESCO (Engadina e Alpi ledrensi)
414.900 ettari di aree protette


PROGRAMMA DELLE MANIFESTAZIONI

In verticale - 18/19 luglio.
Con la collaborazione del Club Alpino Accademico Italiano e delle guide alpine locali (gruppo dei Rampagaroi di val Rendena).


Rifugio Segantini in val Nambrone (Presanella): incontro di alpinisti giovani e meno giovani sulle pareti granitiche che circondano il rifugio.
Meeting di arrampicata TRAD per riscoprire il fascino di scalate compiute utilizzando solo (o principalmente) protezioni mobili.
Discussione serale sul significato emblematico di tali pratiche.
Il giorno successivo alcuni personaggi famosi dell’alpinismo europeo introdurranno numerosi ragazzi delle scuole medie ai segreti delle tecniche base di progressione su roccia in “stile Mountain Wilderness”.


Il Trekking di Mountain Wildermess - 20/25 luglio.
Con la collaborazione di Italia Nostra.


Verranno percorse le valli più incontaminate e affascinanti del parco dello Stelvio. Costo approssimativo 350 euro. Chi si iscrive dovrà lasciare una caparra di 100 euro a valere sulla prenotazione dei rifugi e i costi dell’assicurazione. Ramponi e piccozze non necessari. Le singole tappe non supereranno in genere le cinque ore di marcia su sentieri. Per ragioni logistiche i partecipanti non potranno essere più di venti. Le iscrizioni si chiuderanno il 15 giugno. Si consiglia di prenotarsi al più presto. Un secondo gruppo di escursionisti raggiungerà il primo, lungo il percorso, provenendo dall’Alto Adige. Durante la settimana del trekking alcuni dirigenti di Mountain Wilderness si staccheranno dal gruppo per andare a incontrare i rappresentanti delle istituzioni e le popolazioni locali del versante sud tirolese.
  • Lunedì 20 luglio - Ritrovo ore 08.30 al Fontanino in Val di Rabbi ed eventuale incontro con le amministrazioni locali. Salita di circa 1100m sul sentiero dei larici monumentali (CAI-SAT 106) fino al rifugio Dorigoni, m 2436, ore 3 di cammino. Pernottamento.
  • Martedì 21 luglio - Dal rifugio Dorigoni con dislivello in salita di 548m e 720m di discesa (sentiero CAI 101) attraverso il passo di Saent, m 2948, discendendo poi verso la Val Martello si entra in Alto Adige con svariati panorami sul gruppo del Cevedale, vedrette di Grames, cima Rossa di Martello ecc. per giungere al rif. Corsi, m 2265, ore 6 di cammino. Pernottamento.
  • Mercoledi 22 luglio - Dal rifugio Corsi verso il passo del Madriccio, m 3123, per 900m di salita (sentiero CAI 151), balcone dal quale si potrà ammirare il Gran Zebrù e l'Ortles per poi scendere verso la valle di Solda fino al Rifugio Milano, m 2581, e quindi risalire al rifugio Coston (Hintergrathutte), m 2661, ore 6 di cammino. Pernottamento.
  • Giovedì 23 luglio - Dal rif. Coston (Hintergrathutte) percorrendo le pendici del versante nord del Gran Zebrù e dell'Ortles mantenendosi in quota con dislivelli variabili non eccessivi si giunge al rifugio K2, m 2330, poi al rifugio Tabaretta, m 2566. Si sale ancora alla forcella dell'Orso, m 2887, si prosegue poi scendendo gradualmente il versante ovest fino a giungere al rifugio Borletti, m 2188, ed infine al rifugio (hotel) Franzenshohe, m 2100. Sarà la giornata più impegnativa, ore 6-7 di cammino. Pernottamento.
  • Venerdì 24 luglio - Dal rifugio Franzenshohe si sale verso il passo dello Stelvio per arrivare a cima Garibaldi (Svizzera, m 2843). Si scende poi nella Val Muranza fino a Santa Maria, m 1375, ore 6. Incontro con attivisti MW Svizzera. Pernottamento in Garnì a Santa Maria.
  • Sabato 25 luglio - Da Santa Maria trasferimento con pulmini dell'organizzazione a passo Stelvio, m 2757, da dove si proseguirà il cammino seguendo alcuni tratti di strada statale fino ad imboccare il sentiero n° 12 nei pressi della “Bocca del Braulio”, m 2200, che ci porterà verso la località “Campo dei Fiori”, m 2131, per poi raggiungere la casa cantoniera sulla SS, m 1700. Da qui potremo scendere fino a Bormio concludendo il trekking, costeggiando la strada statale oppure usufruendo dei pulmini dell'organizzazione. Ore 5 di cammino. Si sta organizzando a Bormio l'incontro con le amministrazioni e la popolazione locale all’interno della giornata conclusiva del festival “La Magnifica Terra”. Rientro alla base di partenza organizzato da Mountain Wilderness.

    Note:
    nel giorno di giovedì 23 luglio parallelamente al percorso degli escursionisti si svolgerà a Prato allo Stelvio un incontro con le amministrazioni locali e altri attivisti di MW che poi ci daranno il supporto logistico per risalire la val Muranza il giorno seguente e sabato 25 luglio per eventuali altre necessità. Nell'ultima fase del trekking saremo accompagnati da soci di Mountain Wilderness Svizzera che ci raggiungeranno a Santa Maria.

    La caparra può essere versata con bollettino postale sul conto n. 61289203 intestato a Mountain Wilderness Italia, oppure con bonifico bancario attraverso le seguenti coordinate:
    c/c BancoPosta n°61289203
    ABI 07601, CAB 11200, CIN H
    IBAN IT39H0760111200000061289203
    (per l'estero) BIC/SWIFT BPPIITRRXXX
    intestato a Mountain Wilderness Italia





    info@mountainwilderness.it
Appuntamento per il: 20.07.2015
Luogo: A piedi tra Lombardia e Trentino Alto Adige
 Invia questa pagina ad un amico!
  volantino.pd

Torna in alto |