Ancora in corteo a Cortina: opere olimpiche tra ritardi e spese fuori controllo. E il CIO fa come Pilato.

Il 13 aprile a Cortina d’Ampezzo oltre duecento cittadini hanno protestato contro le Olimpiadi. Certo, la pista di bob era la grande inquisita perché la struttura riassume tutti i difetti dei grandi eventi sportivi. Spese insostenibili,  assenza di piani di gestione delle grandi opere, assoluta mancanza di trasparenza e condivisione …

Feltre e la resistenza

La  Resistenza nel Feltrino (BL) ha una duplice origine. Da un lato l’area cattolica guidata da don Giulio Gaio, rettore del millenario …

L’alto Appennino e la resistenza

L’Appennino emiliano-romagnolo costituisce un luogo d’elezione della Resistenza italiana. Se alla mente tornano per prime le pagine legate alle vicende dei sette …